Regolamento FortunArte 2021

Di seguito sono disponibili i regolamenti di Fortunarte per la COLLETTIVA 2021 e per l'ESTEMPORANEA 2021.

Gli artisti che hanno intenzione di iscriversi, sono pregati di leggerlo attentamente.

Regolamento COLLETTIVA 2021

Art.1 - Finalità

L’Associazione Culturale FortunArte, senza fine di lucro, organizza la I edizione della collettiva provinciale denominata “FortunArte” che sarà ospitata nel suggestivo bastione del Nuti e nella zona Pincio, ingresso principale della città di Fano. L’esposizione en plein air che prevede la partecipazione massima di 100 artisti, tra pittori e scultori, nasce con l’intento di far emergere nuovi talenti e dare loro visibilità, affiancati da artisti già affermati. L’evento, patrocinato dal Comune di Fano, dalla Regione Marche e da altri enti privati, intende stimolare l'arte contemporanea e sostenere la libertà di espressione. Parallelamente all’evento verrà organizzata l’estemporanea di pittura con premi in denaro.

Art. 2 - Destinatari

La partecipazione alla collettiva è rivolta ad artisti maggiorenni di qualsiasi nazionalità, età e sesso.

Art. 3 – Modalità di iscrizione

Per partecipare alla collettiva gli artisti dovranno entro giovedì 19 agosto 2021 iscriversi compilando il modulo online alla pagina del sito internet Fortunarte: www.fortunarte.it/iscrizioni/

Una volta raggiunto il numero di 100 partecipanti le iscrizioni verranno chiuse.

Art. 4 – Consegna delle opere

Successivamente ogni singolo artista verrà contattato al fine di consegnare agli organizzatori n. 3-4 opere di pittura e/o scultura che verranno esposte nella zona Pincio dal 18 al 19 settembre 2021.

Art. 5 – Responsabilità

Le opere non verranno assicurate. L’organizzazione non assume alcuna responsabilità per eventuali danni subiti durante il periodo della manifestazione, del magazzinaggio, della giacenza e del trasporto fino al luogo dell’esposizione, causati da manomissioni, incendio, furto o altre cause. Non assume responsabilità per eventuali danni causati dagli artisti nei confronti di terzi, neppure per eventuali danni fisici o materiali riportati dagli stessi artisti, sia in luogo pubblico che privato, durante l’esecuzione delle loro opere.

Regolamento ESTEMPORANEA 2021

Art.1 - Finalità

In contemporanea alla collettiva “FortunArte: 100 artisti al Pincio” verrà organizzato il primo concorso di pittura estemporanea “FortunArte” con premi.

Art. 2 - Destinatari

La partecipazione alla collettiva è rivolta ad artisti maggiorenni di qualsiasi nazionalità, età e sesso.

Art. 3 – Tecniche e Formati

Il Concorso di pittura estemporanea a premi è riservato alla sola Sezione Pittura. Saranno ammesse al concorso solo opere eseguite con stile e tecniche libere. I concorrenti dovranno partecipare con una sola opera del formato non inferiore a cm 30x40 e non superiore a cm 100x100, dove sul retro verrà posto un numero progressivo e il timbro da parte dell’Organizzazione del concorso. 
I concorrenti dovranno anche essere muniti, a propria cura e spese di tutti i mezzi materiali necessari all’esecuzione dell’opera. Le opere dovranno essere dotate di supporto adeguato per essere esposte. Gli artisti potranno realizzare opere pittoriche lungo via delle Rimembranze e giardini Roma.

Art.4 – Premi

La I edizione del concorso avrà un montepremi totale di € 1.000,00, così suddiviso:
▪ € 500,00 primo classificato;
▪ € 300,00 secondo classificato;
▪ € 200,00 terzo classificato;

Sarà previsto il Premio della Critica dedicato al pittore inglese Tom Storer, artista che nella sua vita ha dipinto ogni angolo e ogni volto di Fano, consistente in una targa e nella possibilità di organizzare una mostra personale (comprensiva di allestimento e comunicati stampa a cura dell’Organizzazione) presso uno spazio espositivo cittadino che sarà comunicato preventivamente dall’Organizzazione.

Non sono previsti premi ex-equo.
A tutti i vincitori sarà rilasciata una pergamena di partecipazione.

Sul premio in denaro sarà eventualmente operata, come da legge, una ritenuta alla fonte. Gli organizzatori si riservano il diritto di trattenere le prime tre opere classificate e quella vincitrice del premio della critica che saranno conservate a cura dell’Amministrazione Comunale nel museo civico per una eventuale mostra collettiva futura. Tali opere saranno utilizzate unicamente per scopi culturali, senza fini di lucro. Tutte le altre opere partecipanti verranno riservate all’organizzazione che le utilizzerà per una asta benefica, previo congruo avviso agli stessi autori, il cui ricavato sarà destinato ad Enti benefici locali.

Art. 5 – Giuria e selezione

Le opere saranno giudicate da una giuria che prenderà visione degli elaborati esposti in forma anonima e contrassegnata dal solo numero progressivo assegnato. Il premio sarà assegnato al partecipante che avrà ottenuto il maggior punteggio sommando i voti della Giuria Tecnica e della Giuria Popolare. La Giuria Tecnica, nominata dall’Organizzazione, sarà composta da cinque membri riconosciuti a livello nazionale: un critico d’arte, un gallerista, un artista affermato, un collezionista e un giornalista. La Giuria Tecnica seguirà due criteri fondamentali di selezione: la qualità e l’originalità dell’opera.

Alla Giuria Popolare, composta dal pubblico che visiterà la manifestazione, verrà data la possibilità di esprimere la propria preferenza attraverso la compilazione di un coupon.

I pesi attribuiti ai fini della formazione del punteggio sono i seguenti: 70% Giuria Tecnica, 30% Giuria Popolare.

Art. 6 – Modalità di iscrizione

Le iscrizioni al Concorso estemporaneo di pittura dovranno essere effettuate nella zona Pincio di Fano domenica 19 settembre dalle ore 10:00 alle ore 12:00. All’atto dell’iscrizione dovrà essere compilata la relativa domanda e versata la quota di partecipazione. Le tele, definitivamente compiute, dovranno essere riconsegnate all’organizzazione tassativamente entro le ore 18:00 del giorno 19 settembre, pena l’esclusione del giudizio.

Tutte le opere partecipanti al Concorso estemporaneo di pittura saranno esposte al pubblico in un’area specifica del Pincio prima della premiazione. Ogni candidato dovrà fornire i propri dati e dovrà sottostare alle richieste del presente regolamento, pena l'esclusione dal concorso.

Art. 7 - Accettazione delle condizioni

L’adesione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del Regolamento e del giudizio delle Giurie di cui all’art. 7, che è inappellabile e insindacabile. Gli artisti dichiarano di aver realizzato l'opera legittimamente, senza violazione di alcun diritto previsto dalla legge né di qualsiasi diritto di terzi, sollevando l'Associazione da qualsiasi responsabilità. L’Associazione avrà massima cura e custodia di tutte le opere pervenute, garantendole con apposita polizza.

Art. 8 – Consenso

Ogni artista autorizza l’Associazione a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (“legge sulla Privacy”) e successive modifiche D.lgs.196/2003 (codice Privacy). Ogni partecipante al concorso concede in maniera gratuita all’Associazione i diritti di riproduzione delle opere partecipanti al concorso al fine della pubblicazione del catalogo. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.

Art. 9 – Contributo di partecipazione

Il contributo di partecipazione al concorso estemporaneo di pittura è di € 10,00 (dieci euro).

Il contributo non è rimborsabile ed a copertura parziale delle spese organizzative.

Il contributo dovrà essere versato all'associazione FortunArte, la mattina del primo giorno di apertura dell'evento (sabato 18 settembre 2021).
envelopephonemap-marker linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram